Procedure d’imbarco

Ed eccoci giunti al fatidico momento che segna il vero inizio della nostra vacanza, non appena raggiunto il terminal iniziamo le procedure di imbarco!

In questo post vi spiegherò in cosa consistono.

La mia esperienza é  con Msc e Royal Carabbiean, ma in linea di massima si svolgono in eugual modo per tutte le compagnie crocieristiche.

L’imbarco apre circa 4-5 ore prima della partenza e chiude un ora prima che la nave salpi. L’orario di apertura del check-in è indicato sui vostri documenti di viaggio.

Il mio cosiglio é di recarvi sempre un po’ prima dell’orario indicato poiché spesso aprono prima e potete cosi iniziarvi a godere la nave. Io sono sempre salita a bordo tra le 12 e le 13.

Una volta giunti al terminal ecco quali sono in ordine le procedure da seguire:

– per prima cosa verrete accolti da degli steward e hostess che vi indicheranno dove lasciare i vostri bagagli che dovranno essere debitamente etichettati (se non avete apposto le etichette ve le forniscono loro). Su ciascuna etichetta dovrà essere indicato il proprio nome e cognome, il numero della cabina, il nome della nave,  la data e il porto di imbarco. I bagagli vi saranno recapitati entro il pomeriggio fuori dalla cabina.

Vi consiglio dunque di portarvi a mano uno zainetto con dentro i costumi in modo da poter iniziare fin da subito ad utilizzare la zona piscina.

– dopodiché, seguendo il percorso, vi sarà consegnato un numero. Quel numero sarà il numero con cui verrete chiamati per effettuare il check-in. Durante l’attesa (in genere si aspetta molto poco) vi verrà offerto da bere. Ci saranno inoltre i camerieri che se lo desiderate, vi illustrano i vari pacchetti bevande (parlerò di questi in un apposito post) che potete già acquistare prima di salire a bordo (l’addebito avverrà poi sul Vostro conto finale). Io ho sempre acquistato i pacchetti prima di salire a bordo.

– non appena chiamareanno il vostro numero, dovrete presentarvi al banco del check-in con i documenti di riconoscimento e la carta di imbarco. A ogni singolo passeggero viene scattata una foto con la web cam e la hostess procede ad inserire i vostri dati (la procedura si snellisce se avete provveduto già da casa a fare il web check-in). Qui vi verrà consegnata la vostra cruise card, la carta magnetica che vi servirà per effettuare tutti i pagamenti a bordo e che sarà anche la “chiave” dell vostra cabina. Una volta a bordo, attraverso appositi totem, dovrete associare la vostra cruise card (se volete un conto unico ne basta una per cabina) alla carta di credito (parlerò successivamente in un post apposito dei mezzi i pagamento che si possono utilizzare a bordo).

Dopo la procedura di check-in passerete al controllo effettuato dalla polizia, non spaventatevi é solo il classico controllo in cui si passa sotto il metal detector!

Passati i controlli imboccherete il tunnel che vi condurrà a bordo…. che la vacanza abbia inizio!!!

Rispondi