Seven Seas Explorer 

É approdata ieri mattina  alle 10 ad Olbia, l’ultima delle navi da crociera extra-lusso della compagnia Regent Seven Seas Cruise (RSSC).

Come le navi d’altri tempi che ospitavano a bordo pochi passeggeri, perché le crociere erano destinate solo a un mercato elitario, anche questa nave lunga 224,1 mt può ospitare al massimo 750 passeggeri.

Cosa rende unica questa nave? Innanzitutto non esisteranno diverse tipologie di cabine, ma l’unica categoria fra cui gli ospiti potranno scegliere è la Suite. 

Vi sono poi differenti tipi di Suite, la più bella e la più costosa è denominata Regent Suite. Questa più che essere una camera é un vero é proprio appartamento di 360m2 dotato di due camere da letto, arae termale privata con trattamenti illimitati.

Planimetria Regent Suite 

Il costo per soggiornare in queto incanto si aggira intorno ai 3800€ a notte. Ma come detto questa “cabina” é  il surplus della nave, esistono anche  suite di soli 28m2 a prezzi nettamente inferiori.

Ma ciò distingue questa nave dalle altre è la sua formula all-inclusive.

Il prezzo della crociera include:

– bevande alcoliche e analcoliche illimitate per tutta la durata della crociera;

– le escursioni a terra;

– tutte le mance;

– una notte di soggiorno in hotel la notte prima dell’imbarco;

– biglietti aerei da e verso l’origine e la destinazione della crociera.

Potete cliccare qui sotto per vedere questa nave nel video di presentazione della Compagnia

Seven Seas Explorer video 

Rispondi