Come pagare sulle navi Costa Crociere? 

Come avviene per ogni compagnia crocieristica anche gli ospiti Costa, una volta giunti a bordo, riceveranno la loro Carta Costa personale. Tale card potrà essere utilizzata per effettuare tutte le spese di bordo.

Ogni volta che verrà effettuato un acquisto, sarà emessa una ricevuta che dovrà essere debitamente firmata dall’ospite.

La Carta Costa sarà attiva fin da subito. Entro le 48 ore successive all’imbarco, sarà cura del cliente registrare la sua carta, collegandola al  suo metodo di pagamento prescelto. Questa operazione dovrá essere effettuata attraverso uno dei lettori dislocati nelle aree comuni della nave.

Le opzioni di pagamento fra cui si può scegliere sono:

Carta di Credito facenti parte dei circuti Visa, American Express e MasterCard. Non sono accettate carte prepagate e le carte del circuito diners, jbc, discovers;

Contanti: vi verrà chiesto a inizio crociera un deposito di 150€ a persona. Qualora le spese eccedessero la cifra depositata, potrete fare un ulteriore versamento.

La novità introdotta a partire dal 1 giugno 2016 da Costa Crociere su tute le navi della flotta (tranne quelle presenti sul mercato asiatico),  è la possibilità per i suoi ospiti di pagare con il proproo Bancomat senza alcuna commissione.

Rispondi