Royal Caribbean: il 2017 sarà un anno ricco di novità 

Mancano ormai pochi giorni all’arrivo del nuovo anno e per Royal Caribbean questo 2017 sarà un anno ricco di novità e cambiamenti. Eccoli qui elencati:

1. Cuba

 

Come annunciato due giorni fa anche Royal Caribbean, come Msc Crociere, potrà offrire ai suoi ospiti crociere con destinazione Cuba. Non si conoscono  ancora gli itinerari e le date di partenza, ma si conosce già la nave designata a raggiungere l’Isola: #EmpressoftheSeas rientrata a marzo  a far parte della Compagnia dopo essere stata data “in prestito” alla Pullmantur

2. 5 ristrutturazioni navali

Royal ci tiene che le sue navi siano sempre in splendida forma, ecco perché ha previsto per il nuovo anno un rifacimento del look per cinque delle sue navi :

#MarineroftheSeas #LegendoftheSeas #GrandeuroftheSeas #SerenadeoftheSeas #EnchantmentoftheSeas

3. Addio Legend of the Seas

Nella primavera 2017 la  Legend of the Seas lascerà la flotta, poiché come accordato a giugno, verrà venduta alla Thomson Cruises.

4. Nessuna nuova nave

Eh si per quest’anno Royal si prenderà un periodo di pausa, in attesa di vedere completata nel 2018 l’#Oasis4 attualmente in costruzione presso i cantieri STX di Saint-Nazaire

Photo by Paquebot Info 

5. Un nuovo menù 

È stato sperimentato per diversi mesi, dapprima su Oasis of the Seas per poi arrivare anche su Anthem of the Seas e Ovation of the Seas, il nuovo menú che sarà presentato nel corso del 2017 a bordo dei ristoranti di tutte le navi della flotta 

6. Vision of the Seas arriva a Galveston

Per tutti gli ospiti che desidereranno partire dall’Isola texana di Galveston, da novembre  2017 potranno imbarcarsi a bordo della Vision of the Seas che li condurrà verso i Caraibi occidentali  e la civiltà Maya.

Rispondi