Msc lancia Port Info

Ancora novità in casa Msc, la compagnia partenopea, lancia cinque tour esclusivi per gli ospiti di #MSCMeraviglia e il servizio gratuito Port Info. Vediamo ora nel dettaglio di cosa si tratta.
Il servizio sarà completamente gratuito ed a ogni tappa l’ufficio Port Info, aiuterà i suoi clienti ad orientarsi su cosa visitare, come muoversi, fornirà informazioni sugli eventi in programma nel giorno di arrivo e offrirà assistenza nella prenotazioni di taxi,treni o auto a noleggio. Tale servizio avviene in collaborazione con le autorità e le agenzie turistiche locali, in tal modo le informazioni fornite saranno sempre aggiornate.

Questo progetto debuttato con Msc Meraviglia, verrà man mano esteso a tutte le navi di #MSCCrociere.

Per quanto riguarda invece le escursioni pensate esclusivamente per gli ospiti di #MSCMeraviglia, troviamo:

  • Genova un tour dietro le quinte del bellissimo #AcquariodiGenova;
  • a Messina  si va alla scoperta dei luoghi più suggestivi come la Chiesa di Cristo Re, ma trovando anche il tempo per assaporare una fresca granita o un delizioso cannolo

  • a Napoli dove sarà possibile assaporare la vera pizza napoletana o assaggiare in uno dei tipici locali l’originale sfogliatella.

Ci sono poi le nuove escursioni pensate per le famiglie:

  • a Napoli un tour dell’affascinante città di Pompei si concluderà con un divertente quiz pensato per i più piccoli;
  • a Barcellona perché non concedersi un giorno di puro divertimento al Tibidabo Park?

  • a Messina una visita alla nota fattoria Villaré, per arrivarci bisognerà percorrere un percorso a piedi nudi, venendo cosi in contatto con la natura.

E infine non possono mancare le escursioni a tema food:

  • a Napoli  sarà possibile assaggiare le pizze cucinate direttamente sulla roccia geotermica sotterranea

  • Barcellona si potrà vivere l’esperienza di visitare il primo e unico museo al mondo dedicato al prosciutto iberico;
  • a Malta mentre si è a bordo di un motoscafo, che vi mostrerà le bellezze della costa, potrete gustarvi ottimi vini locali.

Insomma come sempre quando si va in crociera non c’è che l’imbarazzo della scelta!

Rispondi